Taranto vola in semifinale, Senigallia chiude la stagione a testa alta. Questo il verdetto di gara 4 dei quarti di playoff di serie B giocata al PalaPanzini e vinta ancora una volta dal team pugliese.

Parte forte la Goldengas, che sorprende gli ospiti con Conte e Gurini e si aggiudica il primo “round” (22-16). La reazione del CJ è devastante: nel giro di 4′ capovolge risultato e inerzia della partita. Al termine di un secondo quarto di dominio puro, sia da lontano che sotto canestro, la banda Olive ferma il tabellone sul 39-54. Nonostante qualche tentativo dell’ex Conte e del solito Gurini (best scorer con i suoi 23 punti), Taranto gestisce bene i possessi palla e alla sirena aumenta il distacco (50-68).

Il quarto periodo è minutaggio per i ragazzi di entrambe le squadre. Finisce 67-86. Taranto vince 3-1 la serie e va in semifinale. Senigallia chiude festeggiando gli anni del presidente Claudio Moroni e una stagione più che positiva.

GOLDENGAS SENIGALLIA – CUS JONICO TARANTO 67-86
(22-16, 39-54, 50-68)

GOLDENGAS SENIGALLIA: Giacomini 7, Conte 12, Gurini 23, Pozzetti 2, Pierantoni 3; Giuliani, Rossini, Terenzi, Giunta 9, Costantini, Centis 3, Cicconi Massi 8. All. Ruini.

CUS JONICO TARANTO: Stanic 8, Morici 16, Azzaro 1, Divac 5, Matrone 9; Manisi 2, Pellecchia 2, Diomede 10, Santiago Bruno 17, Duranti 13, Agbortabi 3. All. Olive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *