Troppo forte la Virtus Padova per una Goldengas priva di Giacomini e Gurini, usciti malconci del match di sabato scorso con Cividale e non rischiati nel recupero della 5^ giornata del girone C1. I biancorossi interrompono così la striscia di 4 vittorie consecutive, mentre i veneti raggiungono Vicenza in testa a quota 12 punti.

Senigallia che parte bene (5-0) e chiude avanti il primo quarto (17-15), grazie ad una buona difesa. Equilibrio e percentuali basse al tiro: non cambia la trama del match nel secondo quarto. Si va negli spogliatoi con la Virtus avanti di due (33-35).

Optovolante
viaggi di velluto 800x600
logo-tecnomedical
Edilizia Paolini
Vecchio Molino - sede Senigallia
Fintel
onoranze funebri mantoni

Terzo quarto. Bianconi sale in cattedra e piazza il break decisivo (37-47). Senigallia fatica a trovare la via del canestro, come dimostrano i 9 punti messi a segno in 10′. I padovani allungano alla sirena (42-57) e nell’ultimo periodo toccano anche il +20. La banda Paolini ha cxomunque una reazione d’orgoglio – buono il rientro di Cicconi Massi – ma non basta. Finisce 61-74. E domenica 31 gennaio trasferta a Mestre, si spera con Gurini e Giacomini.

GOLDENGAS SENIGALLIA – VIRTUS BASKET PADOVA 61-74
(17-15, 16-20, 9-22, 19-17)

GOLDENGAS PALLACANESTRO SENIGALLIA
Pierantoni 15, Pozzetti 4, Peroni 16, Centis 2, Giunta 9, Gurini, Serrani, Terenzi, Cicconi Massi 13, Moretti, Giacomini, Giuliani. All. Paolini.

VIRTUS BASKET PADOVA
Morgillo 12, Bocconcelli 7, Bianconi 15, De Nicolao 2, Barbon 11, Fiore, Marangon 2, Ferrari 11, Schiavon 5, Rizzi 3, Pellicano 6. All. Rubini.

CLASSIFICA GIRONE C1
Tramarossa Vicenza 12 (8)
Antenore Energia Padova 12 (8)
Belcorvo Rucker San Vendemiano 8 (7)
UEB Gesteco Cividale 8 (8)
Goldengas Pallacanestro Senigallia 8 (8)
Vega Mestre 6 (8)
Pontoni Falconstar Monfalcone 6 (8)
Guerriero UBP Padova 2 (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *