Seconda sconfitta di fila per la Goldengas, che a Teramo si arrende con il punteggio di 84 a 68 nell’ultima giornata di regular season. Ma i biancorossi devono ancora recuperare le gare contro Fabriano e Roseto, match decisivi per sia per raggiungere la matematica salvezza che per sognare i playoff.

Primo tempo tempo equilibrato: il quintetto di Salvemini va all’intervallo lungo sul +4 (37-33). Senza Giacomini e con qualche acciacco di troppo, Senigallia fatica a trovare il canestro e il gap aumenta alla terza sirena della serata (57-50). Nel quarto periodo i locali scappano via e non vengono più ripresi. Finisce 84-64.

TERAMO – SENIGALLIA 84-64
(19-17, 37-33, 57-50)

TERAMO
F.Faragalli 5, Rossi 19, Di Bonaventura 6, Tiberti 19, D’Andrea 12; C.Faragalli, Molteni ne, Serroni 14, Massotti ne, Wiltshire ne, Guilavogui 2, Esposito 7. All. Salvemini.

GOLDENGAS SENIGALLIA
Giunta 6, Peroni 15, Gurini 16, Pozzetti 17, Pierantoni; Terenzi ne, Giacomini ne, Conte 6, Costantini ne, Centis ne, Cicconi Massi 2, Moretti 6. All. Ruini.

CLASSIFICA
Tramarossa Vicenza 32 (21)
Ristopro Fabriano 30 (19)
UEB Gesteco Cividale 30 (22)
Liofilchem Roseto 28 (21)
Belcorvo Rucker San Vendemiano 28 (22)
Luciana Mosconi Ancona 24 (22)
Antenore Energia Padova 20 (21)
Giulia Basket Giulianova 20 (22)
Goldengas Pallacanestro Senigallia 18 (20)
The Supporter Jesi 18 (21)
Pontoni Falconstar Monfalcone 18 (21)
Vega Mestre 18 (22)
Rossella Virtus Civitanova Marche 16 (22)
Rennova Teramo a Spicchi 2K20 16 (22)
Sutor Montegranaro 16 (22)
Guerriero UBP Padova 10 (22)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *