È la giornata di Giovanni Mancini, 200 gare in maglia rossa. È la giornata dell’ennesima rincorsa andata a vuoto. Di un’altra bella prestazione ma di zero punti.

Parte con il piede sbagliato la 17^ giornata. Al 5’ una leggerezza corinaldese regala il vantaggio all’Etabeta Fano. Ci pensa subito Mancini a mettere una pezza (e ne metterà altre due per un totale di tre reti). Inizia così un batti e ribatti che andrà avanti per tutta la gara: al 10’ Sabatinelli firma un grande gol all’incrocio, un minuto dopo Nespola pareggia ma è Ettaj, al 15’, che fa mettere la testa ancora avanti ai fanesi. Si va negli spogliatoi sul 2-3. Al rientro è ancora Ettaj a siglare il +2, Mancini lo riprende, ma è ancora l’ospite Montalbini a riconquistare terreno. Sabatinelli conferma lo stato di grazia dei fanesi e, anche grazie a un’ingenuità corinaldese, porta la sua squadra sul 3-6. Quella è la goccia che fa traboccare il vaso e accende un moto d’orgoglio nei padroni di casa: in due minuti, 17’ e 18’ Nespola e Mancini segnano il 5-6. Poi però l’ego arbitrale si antepone al bell’incontro fino a quel momento giocato: secondo giallo per Nespola reo di aver risposto flebilmente e Corinaldo in inferiorità numerica contro un’Etabeta sfinita. Con soli tre giocatori in campo, il Corinaldo rischia di pareggiare. A nulla vale il portiere di movimento inserito negli ultimi minuti da mister Ferri: Ettaj, a porta vuota, a tre secondi dal termine, segna il 5-7 finale.

«Dovevamo fare risultato, dovevamo dare continuità alle prestazioni ottenute dalle partite precedenti, non ci siamo riusciti, abbiamo commesso tanti, troppi errori pagandoli a caro prezzo.– l’amarezza di Mancini, capitano in campo – Siamo stati bravi a riprenderla sul 3-6 accorciando fino al 5-6, ma poi non siamo riusciti a pareggiarla nel nostro momento migliore, tanta amarezza e delusione perché sapevano quanto era importante questa partita. Avrei preferito festeggiare la mia 200esima presenza con una vittoria, ma non è andata, ora testa alla prossima, sempre più convinti che la strada è quella giusta.»

È possibile rivedere integralmente la gara sulla pagina Facebook ASD Calcio a 5 Corinaldo.

Serie B campionato nazionale, 17^ giornata

Corinaldo – Etabeta Fano 5-7 (2-3 pt)

Corinaldo: Perlini, Vagnini, Fabbroni, Fedeli, Rotatori M., Nespola, Pettinari, Mancini(C), Ceccarelli, Bucci, Rotatori F., Perlini A. All. Ferri

Etabeta: Tonelli, Montalbini, Warid, Colombati, Montesi, Mencarelli, Ettaj, Omiccioli, Palazzi, Sabatinelli, Lourencete (C), Ragone. All. Della Martera

Marcatori: 5’ 0-1, 7’ Mancini 1-1, 10’ Sabatinelli 1-2, 11’ Nespola 2-2, 15’ 2-3 Ettaj ; 3’st Ettaj 2-4, 8’st Mancini 3-4, 10’st Montalbini 3-5, 17’st Sabatinelli 3-6, 17’st Nespola 4-6, 18’st 5-6 Mancini, 20’st Ettaj 5-7

da ASD Calcio a 5 Corinaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *