Audax-Amici

Complice lo scivolone esterno dell’Alma Juventus Fano, che non supera l’esame Urbino, l’Audax S.Angelo mette la freccia e si porta al comando del girone A di serie C2. I giallorossi sbrigano la pratica Amici del Centro Sportivo mandando in gol 6 marcatori diversi: Conti e Petrolati, Coppa e Pierfederici, Benigni e Pierpaoli.

Perde (5-7) il Senigallia Calcio con il San Costanzo lo scontro diretto in chiave playout. Cade anche l’Arcevia con l’Acli Mantovani. Al PalaGaleazzi è una partita a scacchi, dove le difese hanno prevalso sugli attacchi: poche palle pulite e occasioni da gol. Quando tutto lascia presagire ad un pareggio, i padroni di casa siglano il vantaggio ad un minuto dalla fine e costringono i biancorossi a provare il tutto per tutto col quinto di movimento. La scelta però si rivela inefficace e su palla regalata i padroni di casa segnano a porta vuota il gol del 2-0 nel primo minuto di recupero.

20^ GIORNATA
Alma Juventus Fano – Atl Urbino 1999 3-5
Acli Mantovani C5 – Avis Arcevia 1964 2-0
Pietralacroce ’73 – Chiaravalle Futsal 4-3
Vallefoglia C5 – Verbena C5 3-3
Audax 1970 S.Angelo – Amici del Centro Sportivo 6-0
Senigallia Calcio – Real San Costanzo 5-7
Sportland – Futsal Montemarciano

CLASSIFICA
Audax 1970 S.Angelo 43
Alma Juventus Fano 41
Pietralacroce ’73 39
Chiaravalle Futsal 37
Acli Mantovani c5 36
Vallefoglia C5 35
Real San Costanzo 29
Atl Urbino 1999 29
Sportland 25*
Senigallia Calcio 25
Avis Arcevia 1964 22
Amici del Centro Sportivo 14
Verbena C5 13
Futsal Montemarciano 5*

*una gara in meno

FONTE: www.futsalmarche.it // pagina facebook Arcevia // Audax 1970

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *