Si parte con la SETTIMANA VELICA INTERNAZIONALE: sono state ben tre regate strepitose, sia dal punto di vista organizzativo, che per le condizioni meteo marine le quali hanno regalato giorni di vento e sole. Questo ha permesso, in 9 giorni di regate, di effettuare ben 54 prove: un risultato strepitoso che ha reso le giornate ancora più entusiasmanti per tutti i regatanti.

Alle regate hanno partecipato circa 150 equipaggi tra 420 e 470 provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero (Austria, Slovenia, Svizzera, Turchia, ecc.), il che non era scontato visto il periodo che si sta vivendo con tante limitazioni e regolamenti da seguire per gli atleti.

Tra accompagnatori, atleti e genitori, il Porto di Senigallia è stato più vivo che mai con centinaia di persone che hanno popolato il piazzale, dando vita al porto e al mare antistante Senigallia, tutto nel rispetto delle norme che la pandemia ha imposto.

Questo risultato ha premiato l’ottima organizzazione del Club Nautico Senigallia e del team “Sailing Park” (team che raggruppa gli atleti, gli istruttori e i soci del Club Nautico Senigallia e del Circolo Velico Torrette di Fano), grazie anche allo straordinario contributo dei volontari della Società Nazionale Di Salvamento – Sezione di Senigallia, i quali hanno contribuito notevolmente sia a terra che in mare.

Cogliamo l’occasione per ringraziare: il Comune di Senigallia per il patrocinio e per la presenza durante le premiazioni; la Capitaneria di Porto che si è resa disponibile per tutte le richieste da parte del Comitato di Regata e dei circoli organizzatori; il Comitato di Regata che è stato molto efficiente ed ha permesso lo svolgimento di tutte le prove in programma: la Classe Uniqua 420, presente in tutto e per tutto; la Classe 470; i volontari della Società Nazionale Di Salvamento – Sezione di Senigallia e i Consigli Direttivi, nonché i soci e gli atleti dei circoli organizzatori, Club Nautico Senigallia e Circolo Velico Torrette, che si sono prodigati per far funzionare al meglio la macchina organizzativa.

Nel contempo, sempre durante i giorni di regata, si è concluso il PROGETTO VELASCUOLA “A VELA? SI CON TE” per le scuole superiori di Senigallia, con le stesse molto entusiaste delle giornate trascorse in mare, il che ha portato alla riconferma del progetto per il prossimo anno scolastico. Vogliamo ringraziare in modo particolare lo sponsor Si Con Te Superstore di Marzocca di Senigallia, oltre che per il sostegno al progetto, anche per la fornitura dei pasti.

Sempre in questi giorni inoltre sono partiti sia al Club Nautico Senigallia che al Circolo Velico Torrette di Fano i corsi estivi di vela firmati “Sailing Park”.

Infine, altro importante traguardo per la vela locale, ben tre atleti lo scorso weekend hanno partecipato a due importanti regate nazionali:

  • Enrico Borghi ed Andrea Pajalunga hanno partecipato alla 5° Regata Nazionale RS Aero: Enrico Borghi ha concluso la due giorni di regate al 5° posto assoluto nella classe RS Aero 7, ed al 1° nella Categoria Middle (1966-2000);
  • Marco Gambelli ha partecipato all’Italia CUP Laser/ILCA che si è svolta a Reggio Calabria, classificandosi 9° assoluto nella classe Laser Radial/ILCA 6.
    Complimenti ai nostri atleti.

Ringraziamo per il sostegno e l’aiuto per queste regate, oltre ai circoli del team “Sailing Park” (Club Nautico Senigallia e Circolo Velico Torrette di Fano) e ai loro soci, gli sponsor (Nerea Yacht, Argo Marine, Allianz Bank Franco Vassura, Lions Club Senigallia, Odontoiatria Italiana, Valce e Si Con Te Superstore Marzocca di Senigallia), tutti i volontari, i nostri atleti ed i genitori dei ragazzi: un grazie di cuore a tutti!

da Enrico Borghi
Ufficio Stampa Sailing Park
Club Nautico Senigallia
Circolo Velico Torrette di Fano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *