Grande vittoria quella ottenuta dalla Pallamano Chiaravalle nella terza di campionato A2 contro il Parma. vince in casa per 22-20 contro gli emiliani. Al palasport cittadino, davanti ad un numero limitato di tifosi, i biancoblù si sono imposti sugli emiliani con il punteggio di 22 a 20.

Non poteva esserci occasione migliore che una vittoria per riaprire le porte al pubblico di casa e la Pallamano Chiaravalle non ha deluso le aspettative. Il primo gol del match è stato in favore degli ospiti emiliani, pareggiato poco più avanti da Matijasevic su rigore. Tutto il primo tempo si sussegue in sostanziale parità fino a 3 minuti dalla fine quando, sul 10-10, Parma riesce ad approfittare di un calo di concentrazione dei biancoblu ed infila tre palle in rete, chiudendo in vantaggio di 10-13.

Ma nella ripresa è tutta un’altra storia. Chiaravalle scende in campo con la fame quella vera, Molinelli sembra parare tutto, la difesa si fa più coriacea che mai, in attacco Russo e Brehana sono incontenibili da ogni posizione. Da questo nascono ben 9 gol di Chiaravalle a fronte di 1 solo effettuato da Parma. A 10 dalla fine Chiaravalle regna 19-14, massimo vantaggio del match.

Sul finire i marchigiani concedono un po’ agli ospiti gestendo il vantaggio e chiudendo comunque con un 22-20 che fa morale e apre la strada che porta verso la salvezza.

La dirigenza di Chiaravalle commenta così la vittoria: “Abbiamo fatto un primo tempo leggermente sottotono ed il risultato lo dimostra, ma nella ripresa la squadra ha cercato il risultato. Siamo contenti dei 2 punti anche se la squadra ne esce un po’ acciaccata, con un infortunio alla mano per Vichi e problemi muscolari per Albanesi e Brutti. Infine una nota di ringraziamento al pubblico di Chiaravalle che è stato corretto nel rispettare tutte le normative anti-covid messe in atto.”

L’MVP della giornata “il condor” Russo aggiunge: “Abbiamo pagato un po’ la tensione iniziale perché sapevamo l’importanza di questo scontro con Parma, ma alla fine abbiamo fatto nostra la posta in palio. Già la prossima trasferta in terra sarda (sabato 10 ottobre, contro Nuoro) potrebbe rappresentare una svolta per il campionato.”

Nel weekend anche la A2 femminile di Chiaravalle si è misurata in amichevole contro le “sorelle maggiori” della A1 di Cingoli, occasione in cui le ragazze di coach Fradi hanno dimostrato una grandissima crescita che fa ben sperare per l’inizio del campionato, mentre l’under 15 femminile di Nando Nocelli ha partecipato all’XI Memorial Nello Corradini a Rubiera.

ASD PALLAMANO CHIARAVALLE – PARMA 22-20

CHIARAVALLE: Albanesi (1), Ballabio, Braconi (1), Breahna (5), Brutti (1), Ceresoli S. (1), Ceresoli M., Cognini (2), Giombini (1), Maltoni, Matijasevic (2), Medici, Molinelli, Rumori (1), Russo (5), Vichi (2). All. Cocilova.

PARMA: Boschi, Cusumano, Delvaglio, Ferrari (1), Ganev, Gobetti, Guatelli, Misantone (1), Oppici (3), Palazov (2), Perez Roberts, Raimondi, Salliu (7), Schiavone, Usai (6), Zinelli. All. Palazov.

da Asd Pallamano Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *