Domenica 16 gennaio alle ore 18.00 va in scena in casa il derby tutto anconetano tra la squadra maschile di Serie B della ASD Pallamano Chiaravalle e il Cus Ancona. Rinviata la sfida di A2 femminile Chiaravalle – Ariosto Ferrara per positività tra le file ferraresi.

Le due formazioni si trovano per la prima volta faccia a faccia in questa stagione 2021/2022 con il Cus Ancona che viene da una giornata di riposo. L’ultima partita per gli anconetani è stata disputata lo scorso 18 dicembre, una vittoria per 29-15 contro l’HC Pescara, squadra che, la scorsa domenica 9 gennaio, si è invece rivelata fatale per Chiaravalle (sconfitta 35-26).

I ragazzi di Mister Nando Nocelli stanno imparando e crescendo tanto partita dopo partita, ma la classifica li vede ancora all’ultimo posto e a secco di gioie. Sebbene non sarà facile invertire questa tendenza, il progetto Serie B nasce come campus dove far crescere il vivaio confrontandosi con giocatori di categoria superiore e, anche nell’ultima di campionato contro Pescara, i giovani Pisano, Achilli, Battistelli e Capatina hanno mostrato buone cose in campo.

Nella serata di sabato si sarebbe dovuta giocare anche la prima partita di A2 femminile dopo lo stop natalizio. Il match tra Pallamano Chiaravalle e Ariosto Ferrara verrà però rimandato a data da destinarsi a causa di alcune positività tra le fila ferraresi.

Per le ragazze di coach Fradi la prossima occasione di scendere in campo arriverà sabato 22 gennaio, nell’ultima di andata contro le Marconi Jumpers, mentre il giorno dopo, domenica 23, riparte la A2 maschile col derby Chiaravalle-Camerano.

da ASD Pallamano Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *