Questo weekend la ASD Pallamano Chiaravalle sarebbe dovuta scendere in campo in tutte e tre le categorie maggiori, ma, a causa di contagi covid-19, solamente la Serie B maschile andrà a giocare contro l’HC Monteprandone, sabato 12 febbraio alle ore 18.00

Infatti la compagine di Mister Nando Nocelli, reduce da una sconfitta (seppur con un’ottima prestazione) contro il Cingoli, scenderà in provincia di Ascoli Piceno per affrontare l’HC Monteprandone, una delle squadre che si contendono la promozione in A2.

Monteprandone infatti è seconda in campionato con 16 punti, a sole due lunghezze dalla capolista della classifica di Area 6, Lions Teramo. Chiaravalle di contro è fanalino di coda con zero punti, ma in costante crescita. All’andata finì 17-41 per gli ascolani e, vista la coesione raggiunta nei mesi dall’organico di Nocelli, ottenere un punteggio migliore non è impensabile.

Rimangono ancora ferme le ragazze di Mister Salem Fradi che, dopo aver saltato le gare di A2 contro Cellini Padova ed Euromed Mugello, ora si trovano a dover di nuovo rimandare l’appuntamento di campionato per via di positività nel gruppo squadra chiaravallese.

Di contro la A2 maschile di Mister Andrea Guidotti vede cancellare il proprio impegno a Chieti con gli azzurrini del Campus Italia a causa di positività riscontrate tra le fila dei giovani della nazionale.

Entrambe le partite verranno rimandate a data da destinarsi.

 

da ASD Pallamano Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *