calcio

Seconda vittoria di fila in trasferta per il Gabicce Gradara che passa sul campo del Villa San Martino con autorità per 0-2 superando l’avversario in classifica e avvicinandosi così alla zona playoff che ora dista solo due lunghezze. Terza sconfitta consecutiva per i padroni di casa, invece quinto risultato utile di fila (tre vittorie e due pareggi) per la squadra di Papini in vantaggio alla mezzora del primo tempo con Passeri di testa su azione di calcio d’angolo battuto da Costa e al raddoppio al 40’ della ripresa con Vegliò bravo a sorprendere il portiere di casa con una conclusione abbondantemente fuori dall’area di rigore.

Un successo meritato per gli ospiti. Nella prima frazione la squadra di Papini, quadrata e concentrata, è parsa più viva e intraprendente. Al 12’ un forte tiro di Serafini è deviato con bravura dal portiere Melchiorri sopra la traversa. Al 17’ Maggioli colpisce di testa in area ma la sua conclusione non è precisa e anche Vegliò ha una palla buona per realizzare. Alla mezzora il meritato vantaggio di Passeri.

Nel secondo tempo il Villa San Martino ha cercato una reazione rendendosi pericoloso solo su una palla sporca sventata abilmente da Sabattini di testa nell’area piccola, per il resto il Gabicce Gradara è stato attento cercando in ripartenza a più riprese il raddoppio che è arrivato al 40’ con una rete di pregevole fattura.

Soddisfatto il tecnico Mirco Papini: “Vittoria meritata, abbiamo segnato nelle due azioni più difficili e creato altre occasioni che non abbiamo sfruttato correndo un solo vero rischio con Sabattini, entrato da poco, molto bravo a sventare la minaccia. Era una trasferta temibile, la squadra ha risposto bene e devo fare un plauso a tutti i miei giocatori per il modo in cui hanno interpretato la partita“.

Il presidente Gianluca Marsili aggiunge: “Sono contento perché la squadra sta dando continuità, abbiamo fatto dei passi avanti e adesso ci aspettano tre partite importanti contro Valfoglia in casa, Montecchio fuori e Barbara in casa. Oggi contava il risultato e l’abbiamo ottenuto su un campo insidioso, con una prestazione convincente sul piano tecnico e agonistico: tutti hanno lottato e giocato con piglio mostrando l’atteggiamento giusto”.

Prossimo turno allo stadio Magi domenica 20 marzo contro il Valfoglia.

 

Il tabellino

VILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Righi, Bonci, Virgili, Riceputi, Postacchini, Di Carlo, Angelini (44’ st. Cangiotti), Ungureanu, Paoli, Tartaglia (33’ st. Balleroni). A disp. Cocco, Pulzoni, Montanari, Berti, Bezziccheri, Olari. All. Commitante.

GABICCE GRADARA: Bulzinetti, Difino, Costa, Grandicelli, Maggioli, Passeri (19’ st. Sabattini), Di Addario, Innocentini (36’ st. Vaierani), Prandelli (43’ st. Ciaroni), Serafini (41’ st. Montebelli), Vegliò. A disp. Fabbri, Magi L., Magi A., Ulloa, Granci. All. Papini.

Arbitro: Animento di Macerata (De Marino e Bruno)

Reti: 30’ pt. Passeri, 40’ st. Vegliò.

21^ GIORNATA
Atletico Mondolfo Marotta – Loreto 0-0
Fermignanese – Vigor Castelfidardo 1-2
K Sport Montecchio – Passatempese 0-0
Moie Vallesina – Ilario Lorenzini 1-2
Olimpia Marzocca – Osimo Stazione 1-1
Osimana – Cantiano 4-0
Sassoferrato Genga – Portuali Ancona 0-1
Villa S. Martino – Gabicce Gradara 0-2
Valfoglia – Filottranese 1-0

CLASSIFICA
Osimana 45
Vigor Castelfidardo 39
Portuali Ancona 35
Valfoglia 35
Fermignanese 35
K Sport Montecchio 33
Ilario Lorenzini 33
Gabicce Gradara 31
Villa S. Martino 30
Osimo Stazione C. D. 28
Olimpia Marzocca 27
Passatempese 27
Atletico Mondolfo Marotta 27
Filottranese 25
Moie Vallesina 20
Sassoferrato Genga 11
Loreto A. D. 10
Cantiano 3

 

da ASD Gabicce Gradara calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *