Giocatori del Sena al saluto dopo partita

Giocatori del Sena al saluto dopo partitaDomenica 20 marzo è arrivata la prima sconfitta per il Sena Rugby in questa seconda fase del campionato di Serie C2. I Galli neri hanno perso in trasferta contro l’Amatori Perugia con il punteggio di 24-0. Dopo due belle vittorie consecutive con Orvieto e Fermo, che avevano dato euforia all’ambiente, i nostri ragazzi capitolano nel capoluogo umbro. La partita si mette subito male: dopo appena 5 minuti di gioco, l’Amatori al primo affondo realizza la prima meta. Contemporaneamente si infortuna anche un giocatore del Sena, che è costretto immediatamente a lasciare il campo (poco dopo ne perderà anche un altro nel pacchetto di mischia). Il Perugia fallisce la trasformazione e quindi il punteggio è di 5-0.

Per tutto il primo tempo, le due squadre si danno battaglia metro dopo metro, mischia dopo mischia. Nel secondo il Sena subisce l’affondo della formazione di casa. Nonostante l’impegno di tutti i giocatori ed il cuore lasciato sul campo, l’Amatori dimostra la propria superiorità con un ottimo gioco alla mano e con azioni organizzate. Il punteggio finale è forse troppo duro, ma indiscutibile: 24-0. Il Sena non ha mai mollato, anche sul finale ha tentato un arrembaggio alla ricerca della meta che purtroppo non è arrivata. Complimenti al XV umbro per la partita disputata, molto intensa e combattuta, per la vittoria e per l’ottimo terzo tempo, di cui li ringraziamo. Ci vediamo al ritorno!

Ci sono ancora 3 partite da giocare e quindi c’è ancora tutto il tempo per fare bene. Dopo la pausa pasquale, il Sena tornerà a giocare domenica 3 aprile con un altra trasferta umbra, ad Orvieto!

 

RISULTATI Serie C2 – Girone 2 Umbria/Marche
3^ Giornata

Amatori Perugia – Sena Rugby 24-0 (5-0)

Unione Orvietana – Amatori Fermo 44-12 (5-0)
CLASSIFICA
SENA RUGBY ASD 8
AMATORI RUGBY FERMO 1935 ASD 6
ASD UNIONE ORVIETANA RUGBY 6
AMATORI PERUGIA RUGBY 2003 ASD 5*

*penalizzata – 4 per Delibere GST s.s. 2015/2016

 

 

da Sena Rubgy Senigallia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *