Us Pallavolo Senigallia
Us Pallavolo Senigallia

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per la Miv Senigallia nel recupero del campionato di serie C contro le anconetane della Junors. Le ospiti si sono imposte 3-1 con i parziali di 25-22, 25-22, 22-25, 25-20. Il record della Miv si aggiorna quindi in senso negativo con una vittoria e tre sconfitte nelle quattro partite finora disputate.

C’è un po’ di rammarico per come sono andate le cose in questa partita visto che la Miv poteva gestire meglio alcune fasi dell’incontro, a cominciare dal secondo e dal quarto set, parziali in cui le senigalliesi hanno sprecato vantaggi anche di 5 punti in momenti avanzati dei set.

A fare la differenza, anche stavolta, il differente grado d’esperienza tra le due squadre. Del resto, anche approfittando del blocco delle retrocessioni in questa stagione, la scelta societaria è stata chiara: puntare sulle giovani costi quel che costi. In qualche caso, specie nei finali di set, i costi sono eccessivi.

Non è un caso che anche stavolta la migliore in campo tra le senigalliesi sia stata l’esperta Rossella Berluti, brava sia in attacco che nei fondamentali di seconda linea. Non hanno demeritato neanche le varie De Costanzo, Discepoli, Verzolini e Tomassoni anche se un po’ tutte hanno faticato a trovare la necessaria continuità, alternando ottimi sprazzi di gioco a qualche errore di troppo.

Sabato 17 aprile si replica, sempre contro la Junors Ancona, stavolta in trasferta per la prima giornata di ritorno del gironcino a cinque squadre di questa prima fase di campionato.

CLASSIFICA
Camilletti Falconara 9 (3)
Junors Ancona 6 (2)
Collemarino 3 (2)
Miv Senigallia 3 (4)
Tris Volley Polverigi 0 (3)

da Us Pallavolo Senigallia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *