Il Sena commenta il primo posto

Il Sena commenta il primo postoSi conclude con una bella vittoria (7-0 interno all’Amatori Perugia) e il primo posto nella Serie C2 – 2^ fase, girone 2 Umbria/Marche, il lungo campionato del Sena Rugby Senigallia. Dopo una prima fase di alti e bassi, con un girone d’andata molto complicato, i Galli Neri hanno avuto la forza nel girone di ritorno di guadagnarsi l’accesso alla 2° fase del campionato, disputato con le squadre di Fermo, Perugia e Orvieto. Il XV senigalliese ha dimostrato di essere diventato un gruppo capace di giocare con il cuore su ogni centimetro perso o guadagnato che sia. Con 4 vittorie e 2 sconfitte, per un totale di 17 punti, il Sena conclude la stagione vincendo il girone e conservando l’imbattibilità casalinga.

I giocatori ringraziano la dirigenza e i giocatori del San Lorenzo Rugby che in un giorno di settembre, con pochissime certezze, hanno creduto in un progetto comune e si sono gettati in questa bellissima avventura, dando così l’opportunità a tutta la squadra di svolgere nel modo più sereno possibile questo campionato. Alla fine il lavoro ha dato i suoi frutti e cosa più importante dei risultati raggiunti, ha suggellato una bellissima amicizia, nata sotto il segno del rugby.

Ringraziamo inoltre l’allenatore Sergio Carrizo, uno dei massimi promotori di questa unione. E con lui il presidente Fabrizio Francescangeli, con i vari dirigenti della prima squadra Alessandro Belogi, Daniele Battisti e Camilloni Alessandro: sempre sul pezzo, presenti e disponibili.

LA PARTITA
Al Sena Park si è giocata una partita fra le due squadre prime in classifica a pari punti, che aveva il sapore di una finale. Il match è intensissimo. Il Sena inizia davvero molto forte. Il primo tempo è tutto in mano ai Galli Neri, che però si vedono annullate quattro mete (una per fuorigio e 3 perché l’arbitro giudica la palla non schiacciata in area). Il primo tempo si conclude quindi in parità 0-0.

Il secondo tempo si riapre con il Sena costretto a lasciare in panchina il suo capitano e mediano di mischia Luca Testaguzza a causa di un infortunio: al suo posto entra Nicola Lanari e i gradi passano a Mauro Maramonti. E’ ancora battaglia in mezzo al campo. Il Sena non riesce a trovare la via della meta sino a quando dagli sviluppi di una touche, Lanari serve Marco Basili che si invola e schiaccia – questa volta sì – la palla ovale in area avversaria, tra i festeggiamenti dei tifosi. Calcio trasformato e 7-0 per i padroni di casa.

Gli ultimi minuti sono di sofferenza pura. Il Perugia tira fuori l’orgoglio e cerca di sovrastare i giocatori senigalliesi sfiancati dalla dura lotta. Gli umbri entrano due volte in area di meta senza però riuscire a schiacciare il pallone. Il Sena tiene duro, resiste e porta a casa la vittoria, aiutato dallo splendido pubblico accorso per sostenere e applaudire i suoi beniamini.

 

SERIE C2/2^ FASE – GRUPPO 2 UMBRIA/MARCHE
3^ giornata di ritorno

Sena Rugby – Amatori Perugia 7-0 (4-1)
Amatori Fermo – Unione Orvietana 5-11 (1-4)

CLASSIFICA
SENA RUGBY ASD 17
ASD UNIONE ORVIETANA RUGBY 15
AMATORI PERUGIA RUGBY 2003 ASD 14*
AMATORI RUGBY FERMO 1935 ASD 9
* penalizzata – 4 per Delibere GST s.s. 2015/2016

 

da Sena Rugby Senigallia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *